Viviamo in una società con un consumo insostenibile, l'obsolescenza e la varietà dei prodotti richiesti genera un eccesso di produzione che finisce per creare una grande eccedenza di beni.

Il consumatore online ha il diritto di effettuare resi commerciali entro 14 giorni dall'acquisto. Questo, anche se necessario, genera un gran numero di prodotti "orfani" che, essendo già stati aperti e manipolati, non possono essere rivenduti come nuovi.

milioni di tonnellate
di rifiuti elettronici generati nel 2018¹

Gettare un computer nella spazzatura quando non è stato usato nemmeno per più di 1 ora, sembra incredibile vero? Questo succede più di quanto si pensi, infatti, è una pratica comune nei grandi supermercati che non hanno la capacità o l'interesse di ricondizionare questi prodotti per rivenderli.

Ma quanto costa fabbricare un altro prodotto nuovo per sostituire il ritorno? Contiamo il numero di fabbriche coinvolte nella fabbricazione di un computer portatile, di un telefono cellulare, di un giocattolo o di un trapano? Quanti pezzi ha? E il trasporto per mandarlo da una fabbrica all'altra? E per mandarlo ai grossisti, che poi lo mandano ai centri di distribuzione? E il cartone che usiamo? Imballaggio diretto più master carton. 

Aumento dei rifiuti elettronic

Si prevede che nel 2025 saranno generati 53,9 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici, quasi 4 milioni di tonnellate in più rispetto al 2018.³

mille tonnellate
di rifiuti elettronici generati nel 2016 dalla Spagna².

"La Spagna è il quinto produttore di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) nell'Unione europea"².

Questa cifra rappresenta circa il 21% dei rifiuti².

22,6 KG di rifiuti elettronici per abitante all'anno

Anche se questa può sembrare una piccola quantità, bisogna tenere presente che una cifra pro capite, se sommiamo il totale per l'Europa occidentale, ammonta a un totale di 10,2 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici generati.³

Molti produttori finiscono per distruggere prodotti perfettamente vendibili, anche nuovi, con la scusa di non danneggiare la loro immagine o il loro posizionamento di prezzo, invece di riciclare o ricondizionare il prodotto, che nella maggior parte dei casi è in perfetto stato. A volte lo fanno indirettamente, lasciando che la distribuzione lo faccia per loro, lavandosene le mani.

Ci sono anche casi in cui il prodotto viene spedito in altri continenti per non avere un conflitto di canali, chiudendo così gli occhi sui rifiuti che vanno in un'altra parte del mondo. Con questo, alcuni produttori preferiscono non essere trasparenti con questo prodotto in modo da poterlo distruggere, spedirlo e quindi assicurarsi di non vedere i loro prodotti scontati sul mercato.

Possono pensare di evitare problemi per il loro marchio, ma il nostro pianeta ha sempre più problemi di sostenibilità ogni giorno. Ci sono anche le donazioni di prodotti, che ci vanno bene, solo che ci chiediamo se si debbano donare prodotti che sono rifiuti quando si possono donare prodotti nuovi; o la vendita ai dipendenti, anche se nella stragrande maggioranza dei casi la quantità di prodotto è molto più grande del potere d'acquisto dei dipendenti.

Livello di inquinamento e rifiuti

Non solo colpisce coloro che lo causano, ma anche i paesi in via di sviluppo a causa della mancanza di infrastrutture di riciclaggio. L'esportazione illegale di rottami tecnologici mette a rischio la vita dei lavoratori di questi paesi.³

In breve, perché un produttore dovrebbe decidere di distruggere un prodotto perfettamente vendibile invece di rimetterlo a nuovo e/o venderlo?

Per evitare di danneggiare la loro immagine di marca o il loro posizionamento di prezzo, dovendo scontare il prezzo dei loro prodotti di punta. Alcune marche "premium" non vogliono sentire parlare di sconti, anche se si tratta di un prodotto ricondizionato, quindi preferiscono distruggerlo e mantenere il loro prodotto "vergine".

Per paura che il prodotto ricondizionato non sia in perfette condizioni. Voglio dire, qualsiasi produttore ha un servizio tecnico o di riparazione. Non vale davvero la pena investire del tempo nel riutilizzo dei prodotti in modo sostenibile per l'azienda e per il pianeta?

Per evitare che il prodotto ricondizionato sia venduto come nuovo e danneggi il vostro reparto vendite. Va bene, ma è per questo che siamo qui, cerchiamo di essere trasparenti con tutto quello che vendiamo!

È importante essere consapevoli che ogni prima marca ha ritorni e sprechi. Il consumismo è così, e il cliente ha il diritto di rifiutare un acquisto o anche di cambiarlo quando non è contento.

Ma cosa succede se ci sono alcune marche che non hanno prodotti ricondizionati o obsoleti/liquidazione da nessuna parte?

Viene distrutto, con i conseguenti costi di produzione di rifiuti.

Viene inviato ai paesi in via di sviluppo, quindi i rifiuti saranno ancora per il pianeta, solo da qualche altra parte del mondo.

Altri modi di "scomparsa del prodotto" che non vogliamo nemmeno immaginare.

Naturalmente, perché i cambiamenti siano possibili, è essenziale che ognuno di noi sia consapevole dell'importanza del proprio consumo.

Se impariamo a dare il giusto valore al prodotto ricondizionato o in uscita, vinceremo su tutti i fronti:

Condizione del prodotto

Il prodotto sarà in perfette condizioni funzionali, anche se potrebbe essere in un imballaggio danneggiato o neutro.

Sconti

Ci sarà uno sconto, quindi possiamo considerarlo un acquisto intelligente (stessa funzionalità per un prezzo migliore).

Maggiore sicurezza

Il prodotto, oltre ad essere stato controllato dal produttore o dal fornitore, sarà stato ricontrollato nelle nostre strutture. Dei nostri 10.000 m2 di magazzini, dedichiamo circa 500m2 al collaudo di tutti i prodotti ricondizionati, per avere un tasso di fallimento inferiore a quello del prodotto confezionato. Quindi non puoi dirci "economico è costoso".

Un mondo più sostenibile

Promuoviamo un mondo più sostenibile con questa scelta intelligente. 

Siamo convinti che comprare all'Outlet PC sia comprare in modo intelligente, buono per il consumatore, buono per il pianeta, promuovendo la cultura del risparmio e delle risorse naturali. Quante volte possiamo fare un'azione in cui noi beneficiamo allo stesso tempo della nostra società? Viviamo in un mondo in cui, troppo spesso, vincere significa che qualcun altro ci rimette, quindi perché non provare a basare la nostra vita su decisioni che vanno a beneficio di noi stessi e della comunità? Con una piccola azione beneficiamo molte persone. Questo moltiplica la potenza dell'azione.

Implicitamente, il nostro business sfida queste procedure, dando valore al produttore e incoraggiando il ricondizionamento. È il nostro valore aggiunto come azienda, ma è un valore aggiunto per il produttore o il distributore e, soprattutto, è un valore aggiunto per la società e il nostro mondo.

In Outlet PC non siamo i salvatori del mondo, certo, non siamo perfetti e possiamo fare errori. Ma abbiamo ritenuto opportuno fare questa riflessione, lo shopping all'Outlet PC va oltre un semplice acquisto in un e-commerce. È ora che, come società, ci rendiamo conto che abbiamo più potere di quanto pensiamo, e che ogni piccola decisione che prendiamo ha molti aspetti e influenza in molti altri aspetti che non vediamo a prima vista.

Persone consapevoli del caso

Se guardiamo le statistiche, anche voi mostrate più interesse. Dal 2014, le ricerche su Google per il termine "rinnovato" sono solo aumentate. Questo non è solo dovuto a un maggior numero di vendite di questi prodotti, ma anche a un crescente interesse a scoprire cosa comportano i prodotti con questo status e il loro valore. Ora all'apice della sua popolarità, possiamo solo sperare che la tendenza continui a crescere e che i prodotti possano avere una seconda vita a beneficio del nostro ambiente e del pianeta.⁴

In questo modo siamo cresciuti anno dopo anno, essendo ben consapevoli che il prodotto Outlet è un concetto molto più serio di quanto possa sembrare, e con la missione di offrire ai nostri clienti molte più opzioni in termini di categorie di prodotti. Abbiamo iniziato con i computer, ma oggi vendiamo telefoni cellulari, televisori, grandi e piccoli elettrodomestici, attrezzature da cucina e per la casa, prodotti da supermercato, fai da te e giardinaggio, giocattoli, profumi e prodotti cosmetici e anche alcuni mobili, vestiti... Tutto questo con la stessa filosofia di Outlet, per reindirizzare la sua vendita ad un prezzo più basso in modo che tutti vincano.

Siamo Davide contro Golia, non è facile introdurre cambiamenti nel consumo di una società bombardata da grandi campagne di marketing. Avete il coraggio di lanciare la prima pietra con noi?

Non ti chiediamo di fare un salto di fede, ti offriamo tutte le informazioni di cui hai bisogno. In ogni caso, ci piace che ci facciano domande, quindi non esitate ad aprire una chat, chiamarci o scriverci una mail se avete delle domande.

Rinnovato è di seconda mano?
Noi non lo pensiamo, ma non vi giudicheremo se pensate il contrario. Un prodotto ricondizionato può essere stato usato per poche ore o giorni, quindi è in perfette condizioni sia esteticamente che in termini di prestazioni. Il termine "di seconda mano" è associato a prodotti che sono stati usati più di qualche ora o giorno, quindi non consideriamo appropriato usare questo termine. Dovremmo adottare il termine "ricondizionato" da solo. Se si dovesse fare un paragone, il più appropriato sarebbe quello dei veicoli a "Km.0" / gestione, che sono stati usati ma sono in condizioni impeccabili.
Questi prodotti hanno una garanzia?
Sì, tutti i nostri prodotti hanno una garanzia minima di 12 mesi, la maggior parte è di 24 mesi. Lavoriamo con i principali produttori e fornitori europei, che mantengono le garanzie originali sui loro prodotti ricondizionati. Inoltre, tutti i nostri prodotti sono stati accuratamente controllati, sia dal produttore in prima istanza che da noi al ricevimento del prodotto nei nostri magazzini. Ricorda che hai 14 giorni per restituire il tuo acquisto se non sei soddisfatto di qualcosa.
Perché dovrei fidarmi di Outlet PC?
Lavoriamo con prodotti ricondizionati da più di 10 anni, conosciamo il prodotto che vendiamo e le esigenze dei nostri clienti. Non promettiamo di non fare errori, ma siamo lì per risolverli se si verificano. Mostriamo sempre la nostra faccia, non ci nascondiamo dietro complessi moduli di contatto. Puoi chiamarci, chattare con noi online o scriverci una mail. Voi parlate con le persone, noi entriamo in empatia con i nostri clienti e cerchiamo sempre la soluzione più giusta per loro. Ci dà il suo voto di fiducia?

Ci rendiamo conto che non tutti i prodotti ricondizionati possono essere definiti sotto lo stesso concetto in modo preciso, ecco perché vi mostriamo qui sotto una sintesi della categorizzazione che facciamo in Outlet PC:

Nuovo prodotto

Prodotti nuovi di zecca, insomma, quello che si compra da una vita..

Imballaggio danneggiato

Prodotti nuovi di zecca che hanno subito qualche danno al loro imballaggio.

Scatola aperta

Prodotti come nuovi, che sono stati aperti e possono avere solo poche ore di utilizzo.

Rinnovato

Prodotti che sono stati restituiti durante i primi 14 giorni di acquisto.

Tara estetica

Prodotti che hanno un difetto estetico. Questo non influisce mai sul funzionamento del prodotto.

Imballaggio direttamente dal produttore/distributore

In linea con la nostra cultura di responsabilità ambientale, è possibile per voi ricevere il prodotto nell'imballaggio fornito dai nostri produttori e/o distributori. In questo modo, riduciamo considerevolmente l'uso di nuovi cartoni e riusciamo a riutilizzare materiale ancora perfettamente funzionante.

Le foto mostrano esempi di prodotti con la scatola originale del produttore o del distributore.

Abbiamo un impatto reale

Non siamo attivisti e non ce ne vantiamo, ma abbiamo la fortuna che il nostro lavoro ha un impatto reale a beneficio dell'ambiente e dei consumatori.

Vendere prodotti ricondizionati significa che non devono essere fabbricati nuovi. La maggior parte dell'inquinamento di un prodotto elettronico avviene durante la sua fabbricazione. Bisogna anche tener conto del danno e dello sforzo che comporta il dover distruggere o immagazzinare i prodotti che non sono più in uso. È un atto irresponsabile non approfittare dell'utilità dei beni che produciamo fino alla fine della loro vita utile, e ancora più irresponsabile se questi prodotti non sono praticamente mai stati utilizzati. Pertanto, vi invitiamo a comprare in modo sostenibile e intelligente, a comprare rinnovato, a comprare in Outlet PC.